Democrazia e islamismo politico : un impossibile incontro ? - HAL-SHS - Sciences de l'Homme et de la Société Access content directly
Journal Articles Civitas : rivista quadrimestrale di ricerca storica e cultura politica Year : 2007

Democrazia e islamismo politico : un impossibile incontro ?

Abstract

La popolarità dei partiti islamisti [ndt i partiti che si rifanno all'Islam politico radicale] non sembra tramontare nei paesi musulmani, anche se la maggioranza dell'opinione respinge la violenza dei “jihadisti”. I regimi al potere hanno fatto delle leggi per impedire che vincano le elezioni e vietano loro l'accesso ai media di Stato (radio e televisioni), e nonostante questo,
continuano a disporre di una base elettorale importante. Come spiegare allora questa popolarità? L'ipotesi avanzata in questo articolo è che i partiti islamisti veicolino una ideologia che corrisponde alle rappresentazioni collettive della popolazione. Ci sarebbe una
simbiosi fra le aspettative e le speranze di un gran numero di persone e il discorso dei partiti islamisti. Utilizziamo il concetto sociologico di rappresentazioni, con tutte le cautele metodologiche del caso, per sottolineare che gli individui sono attivi nei processi sociali;
essi esprimono un bisogno di spiegare il mondo sociale per renderne coerente la percezione e agiscono infunzione di valori che danno un senso alla loro esistenza.

PDF disponible en ligne : [ http://www.rivistacivitas.it/Numeri/Civitas_2-07.pdf ]
No file

Dates and versions

halshs-00389295 , version 1 (28-05-2009)

Identifiers

  • HAL Id : halshs-00389295 , version 1

Cite

Lahouari Addi. Democrazia e islamismo politico : un impossibile incontro ?. Civitas : rivista quadrimestrale di ricerca storica e cultura politica, 2007, Anno IV (2), pp.33-45. ⟨halshs-00389295⟩
54 View
0 Download

Share

Gmail Facebook X LinkedIn More